Home Sport Beach Volley: Si parte 20 squadre alla caccia del titolo

Beach Volley: Si parte 20 squadre alla caccia del titolo

Al via la VI edizione della “Beach Volley Cup – Città di Melfi” curata dal Centro Sportivo Italiano di Melfi, assieme all’Olimpia Volley Melfi ed all’APS Pro Humanitate e patrocinata dall’Amministrazione Comunale, capeggiata dal sindaco Giuseppe Maglione.
A partire da sabato 20 agosto, fino a domenica 28 ancora una volta nella splendida cornice di Piazza Pasquale Festa Campanile, colorata di arancione e blu, sulla stupenda sabbia silicea made in Melfi, circa 160 atleti di Melfi e del Vulture-Melfese, divisi in ben 20 compagini, si contenderanno la vittoria di questo importantissimo trofeo misto, 4 vs 4; un trofeo che di fatto in corso d’opera si dividerà in due competizioni: una dedicata agli “amatori” della palla volante, un’altra invece dedicata ai cosiddetti “prof”, ossia coloro che vivono, come si sul dire, a pane e volley.
Per entrambe le categorie ci saranno premi fino al quarto posto, si disputeranno quindi due finaline di “consolazione” e due finalissime, ma soprattutto va segnalata un’altra novità importantissima, sempre inerente alle premiazioni che, oltre alle canoniche coppe, targhe e medaglie, vedrà i vincitori di entrambe le categorie aggiudicarsi uno stupendo weekend per 8 persone nel meraviglioso Villaggio Giardini d’Oriente di Nova Siri (MT), un magnifico 4 Stelle, fiore all’occhiello dell’ospitalità della nostra regione.
Sono numeri importanti quelli di questa edizione numero 6, a prova di quanto questo evento sia sempre più sentito ed atteso in città, grazie in particolare alla professionalità degli organizzatori, sempre più punto di riferimento per quanto riguarda l’intrattenimento e la promozione sportiva a tuttotondo.
Piena soddisfazione è stata espressa sia dal presidente del CSI melfitano, Gerardo Quaratiello che da Lorenzo Morano, guida della Pro Humanitate, ma soprattutto dai tecnici dell’Olimpia Volley Melfi, Vincenzo Pontolillo e Mario Gambardella che ovviamente curano in particolare la gestione tecnica dell’evento, e che sanno che si dovrà procedere a tamburo battente, pertanto gli amanti del volley su sabbia avranno modo di godere di ben 9 giorni intensi di gare da poter seguire.

Exit mobile version